Questo sito utilizza cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie.Clicca qui

SanPonziano.net

Parrocchia San Ponziano di Roma

Progetto Gemma

logo Progetto GemmaProgetto Gemma nasce nel 1994. Si tratta di un servizio per l'adozione prenatale a distanza di madri in difficoltà, tentate di non accogliere il proprio bambino. Una mamma in attesa nasconde sempre nel suo grembo una gemma (un bambino) che non andrà perduta se qualcuno fornirà l'aiuto necessario. Attraverso questo servizio e con un contributo minimo mensile di 160 euro, si può adottare per 18 mesi una mamma e aiutare il suo bambino a nascere.

In 16 anni di vita, grazie a Gemma, sono stati salvati 19mila bambini. Dal 1994 il progetto Gemma è sempre cresciuto, ad eccezione di questo ultimo anno perché la crisi economica ha portato più richieste e meno offerte.

C’è dunque bisogno dell’impegno di molti.

Ma chi sono i donatori che contribuiscono a Gemma? “Sono persone che appartengono a tutti gli strati sociali” racconta la responsabile del Progetto, Erika Vitale. “Anche le mamme che hanno usufruito del ProgettoGemma e che ora sono nelle condizioni di lavorare, spesso diventano donatrici”.

Ci sono delle mamme che a qualche punto della gravidanza, quando hanno deciso di portare a termine la gravidanza, risolvono i problemi iniziali che li stava spingendo ad abortire e così passano ad altre il loro aiuto.

La grande maggioranza degli aiuti arriva dalle persone, ma talvolta anche le Istituzioni si ricordano del dovere e dell’interesse di accogliere la vita: 15 Comuni hanno sottoscritto delle adozioni Gemma e nei prossimi mesi altri due si aggiungeranno. E poi perfino Consigli provinciali...

Progetto GemmaPer il resto si tratta di gente comune. Singoli, gruppi (perfino di carcerati) o comunità come quella dei bambini del catechismo di una parrocchia che hanno raccolto 5 euro al mese ciascuno ed hanno contribuito a salvare due vite.

Oppure un gruppo di ragazzi che a Natale ha organizzato una vendita di oggetti e abiti usati, piccoli oggetti di artigianato, palloni e attrezzature sportive. In questo modo sono riusciti a raccogliere denaro per finanziare tre progetti Gemma.

In un mondo dove si assiste a tante sopraffazione il progetto Gemma ha motivato dei giovani a far qualcosa per qualcun altro, questo rafforza molto la natura umana delle relazioni.


INFO: Mpv 06.6830.1121 || Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. || www.mpv.org

Gli avvisi e le notizie della parrocchia San Ponziano possono essere seguiti anche sui social network

Facebook icona Facebook

Twitter icona Twitter

Condivisioni

Cerca

Mappa visite

Copyright © 2019 Parrocchia San Ponziano di Roma. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.

Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.


Creative Commons License
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.